- Claudio Schranz Expeditions

Vai ai contenuti

Menu principale:


PROGRAMMA DEI VIAGGI 2019

ITALIA
SICILIA - MONTE ETNA 3.350 mt
SCI ALPINISMO SUL MONTE ETNA

MARZO/APRILE 2019


Programma dettagliato e date del viaggio ancora in fase di definizione.
Per informazioni contattare Claudio Schranz!
(Vedi sezione Contatti)

ITALIA
LAZIO
TREKKING SULL'ISOLA DI PONZA

23 Maggio - 27 Maggio 2019
Ponza è la maggiore delle Isole Ponziane (il cui arcipelago comprende anche le isole di Gavi, Zannone, Palmarola,  Ventotene e Santo Stefano) ed è situata davanti al Golfo di Gaeta nel Mar Tirreno, 21 miglia nautiche a sud di San Felice Circeo. Ponza ha una superficie di 7,5 km² ed è quasi completamente collinare: sovrastata al centro dai monti Core (201 m), Tre Venti (177 m) e Pagliaro (177 m), raggiunge la massima altitudine con i 280 m del monte Guardia, posto all'estremità meridionale dell'isola. Le sue spiagge sono frastagliate e per lo più rocciose, con presenza di grotte sottomarine.

TURCHIA
TREKKING O ASCENSIONE
MONTE ARARAT - mt. 5.165

15 Luglio - 22 Luglio 2019
Il monte Ararat che con i suoi 5.165 metri risulta essere la cima più alta della regione, è situato nelle vicinanze della città di Dugubayazyt nella parte orientale della Turchia al confine con l’Iran e l’Armenia. Il monte Agri, un cono di classica origine vulcanica, è alla portata di chiunque abbia discrete nozioni di alpinismo. La miscela di storia e leggenda circa la presenza della famosa Arca utilizzata dal mitico Noè per salvare dal diluvio le specie animali della terra, contribuisce a rendere ancora più affascinante un viaggio già di per sé spettacolare ed interessante.

ITALIA
VALLI DELL'OSSOLA
TREKKING ED ESCURSIONI

AGOSTO 2019


Programma dettagliato e date del viaggio ancora in fase di definizione.
Per informazioni contattare Claudio Schranz!
(Vedi sezione Contatti)

AFRICA
KENIA
PUNTA LENANA - mt. 4.985

16 Agosto - 28 Agosto 2019
Trekking in terra d’Africa che propone la salita alla punta Lenana (mslm. 4985), terza cima per importanza del massiccio del Kenya. Seconda vetta dell’Africa dopo il Kilimanjaro, il monte Kenya è molto interessante sotto il profilo alpinistico tanto che la cima principale, la punta Batian (mslm. 5199), è raggiungibile solo da esperti scalatori. La seconda parte del viaggio prevede poi la visita guidata di due famosi parchi naturali (Naivasha e Lake Nakuru) dove sarà possibile osservare ed ammirare le numerose specie di animali selvatici che vi vivono.

PORTOGALLO
TREKKING ISOLA S. MIGUEL - ISOLE AZZORRE

19 Settembre - 25 Settembre 2019
S. Miguel è l’isola più importante dell’arcipelago delle Azzorre. Le nove isole in mezzo all’Oceano Atlantico sono famose per il cambio clima repentino, ma sempre mite. Questo paesaggio verde e blu ha origine vulcanica ed è celebre per la sua natura lussureggiante e per le sfavillanti viste che si possono scorgere dalle cime degli altopiani. Durante i nostri trekking ci addentreremo nelle foreste esotiche, attraverseremo vulcani e laghi, tra soffioni solfurei e spiagge dalle sabbie nere.
La capitale è Ponta Delgada, movimentata e frenetica, ma appena fuori dalle strade cittadine è possibile beneficiare della natura e dei suoi incantevoli paesaggi, tra acqua dolce e salata, boschi e vallate. Dalle Azzorre è inoltre possibile osservare i grandi cetacei, più di 25 specie vivono attorno alle loro baie.
I trekking ci porteranno alla scoperta dell’entroterra, fino alla cima più alta, il Pico Da Vara 1.103 mt, da dove sarà possibile ammirare la bellezza dell’intera isola.

ANTEPRIMA GENNAIO 2020

AFRICA
ALGERIA
MONTE TAHAT - mt. 3.009

09 Gennaio - 17 Gennaio 2020
Il massiccio dell’Hoggar si trova a circa 2200 chilometri a sud della costa mediterranea, nel pieno centro del Sahara. Il trekking si sviluppa da Tamanrasset sino al massiccio del Taessa attraverso un susseguirsi di affascinanti scorci di assoluta bellezza naturalistica di gole, vallate e distese desertiche. E’ inoltre prevista la bella e facile salita al Tahat (mt. 3.009) la montagna più alta dell’Algeria. Non è necessaria alcuna esperienza tecnica di rilievo. Questo rende il percorso indicato anche come trekking di prima esperienza.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu